Madrid

Madrid

Anche Madrid come la maggior parte delle capitali europee si presta molto poco al mio umile blog di viaggi… proprio perché oramai tutto è stato scritto e io non la conosco così a fondo da poter dare suggerimenti interessanti o particolari.

Quello che io consiglio in generale quando si visita una città è quella di gironzolare in giro e dare un occhio a quello che si incontra in modo da farsi un’idea di massima e poi decidere che cosa si vuole vedere nello specifico. Le città come Madrid sono musei a cielo aperto dove si possono facilmente vedere a occhio nudo tutte le cose interessanti che ci sono. In generale comunque resta una delle mie capitali preferite in Europa e consiglio vivamente, se già non l’avete fatto, di andare a visitarla… con un volo abbastanza economico in un paio d’ore da Milano la si può raggiungere facilmente.

A Madrid credo di essere stata almeno 3 o 4 volte e ogni volta mi è sempre piaciuta… vero che ora sono almeno 5 anni che non ci vado, ma sono convintissima che mi piacerebbe ancora come prima. Un piccolo sogno nel cassetto è quello di andare a luglio a vedere l’X-Fighter della Redbull, ma ogni volta lo dico e mai lo faccio ☹

Cosa vedere a Madrid in 3 giorni

Nel mio gusto personale amo soprattutto nelle grandi città i parchi e il Parco del Retiro di Madrid è certamente da 10 e lode! Si può prendere anche una barchetta e fare il giro del laghetto e nei giorni di bel tempo è sicuramente l’ideale per occupare il tempo libero.
ovviamente non si può andare a Madrid senza fare un giro per la Gran Via o senza sedersi a mangiare una paella nella bellissima e vivacissima Plaza Mayor. Io consiglio vivamente di fare una visita al Palazzo Reale che è davvero spettacolare così come non perdere il piacere di visitare il museo storico della città: El Prado.

Sicuramente non sono solo queste le cose da vedere in città, ce ne sono miriadi di cattedrali, palazzi, piazze che meritano di essere viste e scoperte… quindi cosa aspettate?