Estonia

Anche dell’Estonia non so molto e sicuramente ho visto poco e nulla: in realtà sono stata solo a Tallinn, però sul sito del governo Estone ho trovato 10 motivi per visitare l’Estonia!
Scoprili con me!

Una cosa però l’ho scoperta che all’inizio mi ha un po’ scioccata: i finlandesi prendono sempre il traghetto da Helsinki per andare a Tallinn perché in Estonia l’alcool è molto più economico! In effetti i finlandesi vengono con delle vere e proprie valigie che riempiono di Vodka, Rum, birra per poi tornarsene verso casa e farsi la serata con gli amici.
O alle volte vengono direttamente per ubriacarsi e poi completamente marci se ne vanno…è proprio un modo diverso da quello a cui siamo abituati noi.

E quel tremendo e orrendo edificio di Tallinn, in stile russo, così vicino all’arrivo del traghetto è il punto di smercio di tutto questo alcool a poco prezzo!

La cosa non molto bella, in questa storiella  per certi aspetti divertente, è che se si prende il traghetto di sera tardi ed è facile vedere gente piuttosto dubbia completamente ubriaca…cosa che non fa sentire molto tranquilli!

Oltre a Tallin ci sono altri luoghi di interesse:

Il Parco nazionale di Lahemaa: una delle più importanti aree forestali protette di tutta l’Europa. Qui potrete farvi un’idea della maggior parte dei paesaggi naturali e culturali caratteristici dell’Estonia.

Il Giardino botanico di Tallinn nell’antica valle del fiume Pirita, a 10 km dal centro della città.

Il Parco nazionale di Matsalu: un vero paradiso per gli appassionati di birdwatching.

La scogliera di Mustjala o Panga a Saremaa è una scogliera calcarea che si erge sul mare, offrendo ai visitatori una vista bellissima.

Parco nazionale di Vilsandi: il luogo più frequentato dalle foche grigie in Estonia, dove sostano anche centinaia di uccelli marini.

Parco nazionale di Soomaa è conosciuto per la sua natura incontaminata e la sua “quinta stagione”, cioè quando gran parte della zona viene inondata. Un giro in canoa in una foresta primordiale è un’esperienza indimenticabile!

Suur Munamägi (la Grande Collina Uovo) è la più alta collina dei tre Paesi Baltici e svetta nel bel mezzo di foreste naturali. Dalla sua cima si ammira un panorama mozzafiato che arriva fino alla Russia e alla Lettonia.

Parco avventure di Otepää. L’avventuroso percorso tra gli alberi offre innumerevoli di possibilità per arrampicarsi e saltare e vi metterà alla prova allo stesso tempo divertendovi.

Le caverne di sabbia di Piusa formano un esteso sistema di caverne sotterranee, formatesi come risultato dell’estrazione a mano di sabbia di quarzo.